COMITATO REGIONALE SICILIA

CORSO PER DIRIGENTE ARBITRO

20/12/2019
Visto 103 volte
Printer Friendly, PDF & Email

 

Il Settore Giovanile e Scolastico della Figc della Sicilia, in ottemperanza al CU n° 1 per la stagione sportiva 2019/2020, indice ed organizza, in collaborazione con la Delegazione Provinciale di Barcellona Pozzo di Gotto, un corso gratuito per l’abilitazione a Dirigente Arbitro inerente le regole di gioco e la funzione arbitrale nelle categorie di Base (Esordienti e Pulcini).

Il Corso, della durata di 3 ore, prevede una parte di circa 90’ relativa alle norme regolamentari dell’Attività di Base e 30’ minuti relativi all’autoarbitraggio, entrambe a cura del Settore Giovanile e Scolastico; una parte di circa 60’ relativi alla funzione arbitrale a cura dell’AIA (Associazione Italiana Arbitri).

Per ricevere l’idoneità a Dirigente Arbitro è obbligatoria la frequenza dell’intero corso (3 ore).

Possono partecipare al corso: i Dirigenti delle Società, gli Allenatori abilitati dal Settore Tecnico, i collaboratori che hanno frequentato il corso Entry Level, i calciatori della Prima Squadra, della categoria Allievi e Juniores. In tutti i casi, è necessario essere regolarmente tesserati per una Società.

L’iscrizione è subordinata alla presentazione della domanda di partecipazione in allegato al presente bando.

Le domande vanno presentate entro e non oltre il 20 gennaio 2020 presso la Delegazione Provinciale dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio o, in alternativa, inviate per mezzo e-mail al seguente indirizzo: del.barcellona@lnd.it

L’elenco dei candidati ammessi al Corso (nel numero massimo previsto, in base all’ordine di arrivo) e la data di svolgimento dello stesso, saranno pubblicati su apposito Comunicato Ufficiale sul sito della Delegazione Provinciale.

Il giorno del corso è necessario essere muniti di una fotocopia di un valido documento di riconoscimento e di una foto-tessera recente (con scritto sul retro nome e cognome).

Al termine del corso verrà consegnata a tutti i partecipanti una Tessera che attesti la frequenza del suddetto corso, e che consentirà, previa presentazione della stessa, di poter svolgere la funzione di Dirigente Arbitro nelle gare dell’Attività di Base organizzate dalla FIGC in cui è prevista tale figura.