COMITATO REGIONALE SICILIA

Chiuso con un grande successo di partecipanti il corso di formazione per dirigenti delle società sportive dilettantistiche

.
27/11/2021
Visto 307 volte
Printer Friendly, PDF & Email

Si è chiuso questa mattina con un grande successo di partecipanti il primo corso di formazione per dirigenti delle società sportive dilettantistiche indetto dal Comitato Regionale Sicilia. Alla chiusura del corso è intervenuto il presidente del CR Sicilia Sandro Morgana che ha espresso soddisfazione per la riuscita dell’evento. “Un sincero ringraziamento a tutti i partecipanti di questo corso – ha sottolineato il massimo dirigente regionale -. Partiamo da Palermo con questi corsi, perché vogliamo trasmettere un messaggio importante. In questi 4 anni di mandato farò un lavoro molto scrupoloso sulla formazione. Ringrazio Dino Corbo per il lavoro che sta svolgendo e che svolgerà sulla formazione, fondamentale per tutti gli addetti delle società sportive. La formazione dei nostri dirigenti è importantissima, perché dobbiamo imparare a migliorarci e per questo scommetto molto sui giovani. Ci rinnoviamo per non morire ed ecco che la formazione diventa una strada per salvarci e quindi corsi come quello andato in scena a Palermo è un punto di ripartenza. Il nostro comitato è guardato con molta attenzione da Roma e quindi dobbiamo dare segnali positivi, anche perché la Sicilia c’è e ha già dato delle risposte significative in questi mesi. Concludo rivolgendomi ai giovani, loro sono la stella polare del nostro futuro e dobbiamo tutelarli, facendoli crescere bene”.

I temi dell'ultima giornata di lavori hanno trattato nel dettaglio: l'Organizzazione e tutela sanitaria dell’attività sportiva dilettantistica (Dott. Giuseppe Virzì, Presidente Federazione Medico Sportiva Palermo); l'Impiantistica sportiva e gestione degli impianti sportivi; Le normative sulla sicurezza degli impianti sportivi (Geom. Giuseppe Bonsangue, Fiduciario regionale campi sportivi); Il doping nell’ordinamento sportivo e l’antidoping (Prof. Avv. Laura Santoro, Ordinario di Diritto Privato UNIPA).

Le sessioni dei lavori, svolte nella sala conferenze del Comitato Sicilia, sono state curate da Dino Corbo, vicepresidente del CR Sicilia. Tutor del corso è stato l'impiegato Giuliano Brucato.

Ieri, nella terza giornata dei lavori del Corso, gli argomenti trattati erano stati: “Il contratto di sponsorizzazione”, “Il marketing sportivo ed il ruolo del manager sportivo” e i “Rapporti tra attività sportiva e comunicazione nel calcio dilettantistico”, curato dall’Avv. Valentina Morgana, Cultore di Diritto sportivo UNIPA; e “La prestazione sportiva dilettantistica”; “Disciplina dei rapporti economici tra le società del calcio dilettantistico ed i tesserati”; “Il trattamento fiscale agevolato” e “L’Organizzazione delle società sportive dilettantistiche”, intervento della Prof. Sara Rigazio, Ricercatore di Diritto Privato UNIPA.