COMITATO REGIONALE SICILIA

Benemerenze sportive alle società e ai dirigenti siciliani

.
03/10/2022
Visto 484 volte
Printer Friendly, PDF & Email

Dopo due anni di stop a causa della nota pandemia si è svolta, sabato mattina, presso l'Hilton Rome Airport di Fiumicino, alla presenza del presidente della Figc Gabriele Gravina, del presidente della Lnd Giancarlo Abete e del presidente del Sgs Vito Tisci, la cerimonia di consegna delle benemerenze 2022 alle società e ai dirigenti che si sono particolarmente distinti per meriti sportivi.
Per la Sicilia, alla presenza del presidente del Comitato regionale Sicilia Sandro Morgana, questi sono stati i premiati.

Società con almeno 50 anni di attività: Acd Città di Acicatena, Usd Aquila e Asd Città di Carini.

Dirigenti federali con almeno 20 anni di attività: dott. Francesco Accurso, sostituto giudice sportivo CR Sicilia, dott. Pietro Castellana, sostituto giudice sportivo CR Sicilia, dott. Leonardo Impellizzeri, presidente collegio revisori CR Sicilia, dott. Angelo Gazze', medico fiduciario Delegazione provinciale di Siracusa.

Dirigenti di società con almeno 20 anni di attività: Giuseppe Cusumano, segretario Pro Favara 1984; Carmelo Rao, presidente Usd Aquila; Concetto Salone, presidente CS Kamarina; Giuseppe Vicario, direttore sportivo Asd Città di Galati; Salvatore Raia, segretario Asd Real Termini Futsal; Antonio Catalfamo, vicepresidenti Usd Aquila, e Vincenzo Casula, Polisportiva Gonzaga.

Il presidente Sandro Morgana ha posto l'accento sul valore sociale che svolge il calcio dilettantistico e di base nel nostro Paese. “Un sistema basato sul volontariato e sulla passione che quotidianamente i nostri dirigenti mettono in atto – ha sottolineato il massimo dirigente regionale – che va salvaguardato perché rappresenta un valore aggiunto e una spinta in più per tutti noi addetti ai lavori. È stata una bella festa dello sport che si è svolta dopo un periodo di stop forzato e che ci riporta alla quasi normalità, nella speranza di non doverci più fermare”.