COMITATO REGIONALE SICILIA

MESSAGGIO AUGURALE DEL DELEGATO PROVINCIALE

.
19/10/2022
Visto 16 volte
Printer Friendly, PDF & Email

Domenica prossima ripartono i campionati provinciali della nostra Delegazione con la prima giornata della Terza Categoria e del Campionato Under 19 Regionale/Fase Provinciale che svolgeremo con la consapevolezza di aver ben combattuto le difficoltà della pandemia in questi ultimi due anni e la forza di affrontare la stessa qualora si dovesse ripresentare nei prossimi mesi, supportati dalle esperienze del passato che ci consentiranno di affrontare con coraggio e determinazione gli eventuali contagi.

Purtroppo altre complicazioni si addensano su di noi quali la crisi economica e la guerra in Ucraina ma lo spirito di abnegazione e di sacrificio mostrato dai nostri dirigenti costituisce un baluardo e una valenza fondamentale per affrontare tutti insieme e superare queste problematiche.

A livello locale altra triste realtà è costituita dalla carenza di impianti che vede le nostre società impegnate in una costante ricerca di soluzioni al fine di garantire sia gli allenamenti che l’attività ufficiale, purtroppo in alcuni centri della nostra provincia si rileva una mancata programmazione di impianti che consenta a tutti i cittadini di poter svolgere la loro passione nel miglior modo possibile.

Al fine di evitare episodi di violenza il Presidente Regionale Sandro Morgana ed il Consiglio Direttivo Regionale hanno istituito presso ogni delegazione il nucleo di valutazione e studio con lo scopo di favorire e divulgare una corretta cultura dello sport contro ogni forma di violenza. Per tale obiettivo sarà valutata ogni iniziativa utile per prevenire atti di violenza (dibattiti, convegni) e per contrastare gli eventuali atti che si dovessero verificare.

Siamo certi che la nostra infinita passione alla fine avrà il sopravvento su questi disagi perché abbiamo sempre dimostrato che le donne e gli uomini che svolgono attività sportiva riescono ad avere quel quid in più per affrontare e superare gli ostacoli che si presenteranno.

Il mio, unitamente a quello dei componenti del Consiglio Direttivo, è un augurio sincero di un felice campionato ai dirigenti, tecnici, collaboratori, calciatrici, calciatori, arbitri e alla stampa accompagnato dal vivo auspicio di svolgere il nostro compito per preparare ai nostri giovani un futuro migliore.

 

Giorgio Vitale