COMITATO REGIONALE SICILIA

Il Presidente Morgana a Ragusa, incontra la Delegazione Provinciale: "Svolto un grande lavoro di rete. Ragusa offre potenzialità. Qui per un confronto di crescita"

.
14/05/2022
Visto 60 volte
Printer Friendly, PDF & Email

Dopo le visite presso le Delegazioni di Catania, Palermo, Enna, Messina e Siracusa, questa volta il Presidente del C.R. Sicilia LND Sandro Morgana fa tappa a Ragusa presso la sede del Comitato ibleo. Insieme a lui, anche il Vice Presidente Vicario del C. R. Mario Tamà. Sul tavolo del dibattito - affrontato insieme al Delegato ragusano Gino Giacchi e tutti i componenti della Delegazione - il bilancio di fine anno e la programmazione degli obiettivi per la prossima stagione. Dopo avere elencato i risultati positivi dell'annata (molti dei quali rallentati a causa dall'emergenza Covid) Gino Giacchi ha rilanciato il suo impegno propositivo all'interno della Delegazione, e lo ha fatto insieme a tutto il suo staff in occasione dell'incontro odierno. "Mi piace il dialogo - ha esordito il Presidente Sandro Morgana - e sono qui a Ragusa per confrontarmi e confrontarci sulle risorse e le problematiche del territorio. L'incremento del numero di squadre partecipanti ai vari campionati e la crescita del calcio femminile in provincia sono risultati di prestigio. Merito da attribuire a questo Comitato. Ma possiamo ancora migliorare, e la mia vicinanza a supporto di tutte le Delegazioni della Sicilia mira proprio a questo. Il territorio ha forte bisogno di ascolto". Così Mario Tamà:" Un grazie a tutti voi - riferendosi ai componenti del Comitato - per l'impegno e la passione che dimostrate. Le società calcistiche delle vostre città hanno bisogno di una presenza così intensa e costante per andare avanti".