COMITATO REGIONALE SICILIA

Beach: Riviera Nord, nel maschile, e Unime, nel femminile, vincono la tappa di Messina

.
24/06/2024
Visto 150 volte
Printer Friendly, PDF & Email

Riviera Nord, nel maschile, e Unime, nel femminile, incassano ai calci di rigori la vittoria nella prima tappa del campionato regionale di beach soccer Serie B, “Sabbie di Sicilia”, fortemente voluto dalla Lnd Sicilia, guidata dal presidente Sandro Morgana, e promossa dai Soci Vittoria. A decidere la finale maschile è il portiere Manuel Raimondi che segna allo scadere il gol del pari segnato dal catanese Valenti, e poi trasforma il rigore decisivo. Battuto il Catania Beach Soccer del presidente Giuseppe Bosco, che ha schierato la formazione Under 20. Il terzo posto è stato assegnato – dopo il reclamo vinto sul Fair Play (che aveva vinto per 4-3 sul campo) - al Villafranca. La classifica, dal quinto all'ottavo posto, premia, nell'ordine, Ronin, Virtus Messina, Pgs Luce, Asd Siac.

Nel femminile. dopo aver battuto Vittoria (5-0) e la Virtus Femminile Marsala (7-6 dopo i calci di rigore, 4-4 dopo i tempi regolamentari), Catania Beach Soccer e Unime si sono ritrovato a disputare una finale avvincente e ricca di spunti . Dopo il 2-2, al termine dei supplementari, l'interminabile lotteria dei penalità premi per 6-5, la formazione di casa, trascinata da un nutrito tifo locale e con il portiere De Domenico miglior giocatrice e decisiva tra i pali.

Alla premiazione erano presenti il ​​delegato Figc Lnd di Messina, Leonardo Lacava, e il delegato Figc Lnd Ragusa, Gino Giacchi; il componente della commissione nazionale beach soccer e presidente de i Soci, Fabio Nicosia; il delegato regionale del settore beach football Mario Porretta; il delegato Aia per il beach soccer, Vincenzo Cascone. Promossa a pieni voti la location che ospiterà nel prossimo weekend la Coppa Italia: l'area beach soccer, il villaggio all'insegna del divertimento, della musica e dello street food e lo scenario mozzafiato hanno fatto la differenza. Alla premiazione, a conferma anche del sostegno del Comune di Messina, che ha creduto nel progetto, il consigliere comunale Raimondo Mortelliti, presidente della Commissione consiliare Sport e Cultura.

Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente Morgana che ha ribadito la ferma volontà di portare il beach soccer in giro per la Sicilia, toccando 4 mete turistiche e proponendo un evento dal punto di vista agonistico significativo perché guarda in prospettiva. Per Fabio Nicosia, presidente de I Soci, missione compiuta perché in tre giorni si è giocato senza sosta, dedicando uno spazio importante la mattina ai piccoli a conferma di come dietro le prime squadre si sta puntando alla creazione dei settori giovanili. I risultati prodotti sono importanti. Il futuro e le prossime tappe potranno dare ulteriori risposte.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI . Il campionato regionale di Serie B riprenderà, dal 12 al 14 luglio prossimi a San Vito Lo Capo. La terza e ultima tappa andrà in scena a Marina di Modica, dal 26 al 28 luglio. Il maestro si assegnerà a Marina di Ragusa, dal 9 all'11 agosto 2024.