COMITATO REGIONALE SICILIA

Alla Società Calcistica Gela la Coppa Sicilia serie C2 calcio a 5 – 1° Memorial “Nino Corsino”

.
06/06/2022
Visto 153 volte
Printer Friendly, PDF & Email

È stata la Società Calcistica Gela ad aggiudicarsi la Coppa Sicilia di serie C2 di calcio a 5, da quest’anno intitolata alla memoria di Nino Corsino, già tecnico federale e per anni collaboratore del Comitato Regionale Sicilia come tecnico delle Rappresentative.

Nella finale disputata al Palalivatino di Gela la squadra nissena ha avuto la meglio sui catanesi della Siciligrassi C5 con un classico 2-0, al termine di una bella partita che ha appassionato il numeroso pubblico presente. Le due finaliste avevano superato in semifinale (Final four) i messinesi della Vigor Itala e i palermitani della Mistral Meeting Club, in due emozionanti e avvincenti gare.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti il presidente del CR Sicilia Sandro Morgana, il responsabile del calcio a 5 Maxmiliano Birchler, il delegato di Caltanissetta Giorgio Vitale e il presidente dell’AIA regionale Cristina Anastasi. Inoltre, era presente la famiglia di Nino Corsino che ha ricevuto una targa ricordo dal presidente Sandro Morgana, con una speciale dedica: “Il movimento calcistico siciliano unitamente al movimento calcettistico porteranno sempre nel cuore il ricordo di Nino Corsino, uomo di grande umanità, galantuomo d’altri tempi, tecnico di assoluto valore”. Il massimo dirigente regionale ha poi aggiunto: “Sono particolarmente felice di assegnare questo premio alla memoria del mio caro amico Nino Corsino, in una giornata in cui si è assistito ad una bellissima partita: merito certamente ai vincitori della Società  Calcistica Gela, ma un plauso va a tutte e quattro le altre partecipanti alle final four per l’impegno messo in campo in queste finali e durante tutta la stagione”. Ha continuato dicendo che “tutti dobbiamo fare uno sforzo per abbassare i toni dentro e fuori il terreno di gioco per pervenire a momenti di confronto corretto, leale e privo di inutili animosità”. Ha infine ringraziato la Società Calcistica Gela e il suo presidente dott. Maurizio Melfa per tutte le iniziative realizzate a corredo della manifestazione e per la perfetta organizzazione della gara finale. Ha poi ringraziato "il delegato di Caltanissetta Giorgio Vitale, il responsabile regionale del calcio a 5 Maxmiliano Birchler per l’impegno e la presenza profusi in queste giornate" ed ha infine, altresì ringraziato "il presidente dell’AIA Cristina Anastasi per la collaborazione e la vicinanza garantita".