COMITATO REGIONALE SICILIA

Il presidente Sandro Morgana alla cerimonia di premiazione delle squadre giovanili femminili del Palermo

.
23/06/2022
Visto 104 volte
Printer Friendly, PDF & Email

In occasione della festa del settore giovanile femminile del Palermo Calcio, svoltasi ieri allo stadio “Renzo Barbera”, è intervenuto il presidente del CR Sicilia Sandro Morgana. Nel corso dell’incontro, alla presenza del presidente del Palermo FC Dario Mirri, del responsabile organizzativo del Settore giovanile rosanero Fabrizio Giambona e del responsabile del settore femminile Rosario Argento, sono state premiate le squadre femminili protagoniste dell’ultima stagione agonistica: l’Under 12 che ha ottenuto il successo regionale nella “Danone Cup”, l’U15 e l’U17 nei rispettivi campionati regionali.
Il massimo dirigente della Federcalcio si è complimentato con le giovani atlete e con la società rosanero ed ha ribadito gli importanti risultati raggiunti dal movimento calcistico femminile soprattutto nella nostra isola: “vale la pena investire sul calcio femminile come ha fatto il presidente Mirri con il Palermo – ha sottolineato Sandro Morgana -: le donne sono più corrette, non si registrano casi di violenza nei loro campionati, le donne sono leali, rispettano l’avversario e, soprattutto, l’arbitro. Per questi motivi si deve investire sul calcio femminile”. Infine, il presidente Morgana ha concluso il suo intervento con un augurio alle giovani rosanero: “I risultati importanti raggiunti in questa stagione spero si possano concretizzare con la partecipazione di una squadra femminile del Palermo nel prossimo campionato di Eccellenza che io auspico sia a 16 squadre, quindi ancora più competitivo e interessante”.